Tag archives for scuola di omeopatia

L’omeopata deve essere medico?

Si, per forza. Per la legge italiana solo un medico laureato e abilitato (cioè che ha superato l’esame di Stato per l’ abilitazione) e iscritto all’Ordine dei Medici può prescrivere medicinali omeopatici. Chiunque altro, non medico, prescriva medicinali omeopatici, commette un reato di esercizio abusivo della professione medica (Sentenza del 6 Settembre 2007, n. 34200, Suprema Corte di Cassazione – Sezione VI Penale)

Ovviamente è molto meglio che il medico – laureato, abilitato e iscritto all’Ordine – abbia frequentato una Scuola di Omeopatia accreditata. Chi lo ha fatto ed è in possesso del relativo attestato, può iscriversi presso gli appositi Registri dei Medici Omeopati presso gli Ordini dei Medici delle singole province italiane. Questi Registri sono consultabili online da ogni cittadino.

L’IRMSO, la scuola romana presso cui insegno e di cui sono vice-direttore, fondata 25 anni fa dal dott. Pietro Federico (attuale presidente per l’Italia delle Lega omeopatica mondiale, che riunisce omeopati di 70 paesi dei cinque continenti), possiede i titoli richiesti: il programma della Scuola è rispondente ai requisiti richiesti dall’Ordine dei Medici di Roma (Delibera n. 51/98 del Consiglio Direttivo); il numero di ore previste nei tre anni di corsa corrisponde a quanto richiesto dalle organizzazione omeopatiche nazionali e internazionali (FIAMO, LMHI, ECH); i docenti posseggono i requisiti di curriculum richiesti dall’Ordine dei Medici e dalla sopra citate organizzazioni omeopatiche.

Posted in Omeopatia: quello che è utile sapere | Tagged , , , | Leave a comment

Swedish Greys - a WordPress theme from Nordic Themepark.

Switch to our mobile site